Mentre ti parlavo non mi sono accorto che la serenità della notte ti aveva accolto per condurti nel fantastico mondo dei sogni. Dalla finestra si intravede un cielo stellato ed il mio sguardo si è soffermato sulla stella più luminosa. Subito dopo ho visto il tuo dolce viso sul cuscino ed ho capito che non esiste nell’universo una stella così’ bella e sensuale.

Lascia un Commento